• In evidenza
  • Anestesisti e rianimatori, bando deserto: nessuno vuole lavorare in Molise

    Ennesimo avviso pubblicato dall’Azienda sanitaria regionale del Molise (Asrem) dichiarato ‘deserto’. Nessuno, infatti, ha partecipato alla procedura per titoli finalizzata al conferimento di tre incarichi a tempo determinato di dirigenti medici della disciplina di Anestesia e Rianimazione. Lo scrive l’Ansa.

    Ora, quindi, si fa affidamento sugli 11 medici, di cui due specializzati in Anestesia e rianimazione, che hanno manifestato al Dipartimento nazionale della Protezione civile la loro disponibilità a prestare servizio in Molise. Le adesioni sono arrivate anche da pensionati e professionisti molisani. Saranno contrattualizzati dall’Azienda sanitaria regionale (Asrem) con fondi per l’emergenza stanziati dalla Protezione civile nazionale.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi