• News
  • Legambiente rispolvera la «lobby dei cacciatori» e accusa Cavaliere: «Ripaga una cerchia ristretta ma rumorosa di elettori»

    CAMPOBASSO – Legambiente Molise: «Basta favori ai cacciatori sulla pelle degli agricoltori, per risolvere i conflitti bisogna gestire la fauna selvatica utilizzando metodi e approcci scientifici». Pubblichiamo, di seguito, una nota di Legambiente Molise: «In un momento di grave crisi come quello che stiamo vivendo, apprendiamo con perplessità che il Consiglio Regionale del Molise, all’interno del maxiemendamento […]

  • News
  • Cinghiali: licenza di uccidere tutto l’anno agli agricoltori con porto d’armi

    CAMPOBASSO – Coldiretti Molise stima positivamente la proposta di modifica della legge regionale 10 agosto 1993 n. 19, inserita nel maxiemendamento alla Legge di Bilancio, presentata dal consigliere ed ex assessore all’Agricoltura ed alla Caccia, Nicola Cavaliere. Nello specifico, la modifica prevede che «qualora la presenza sul territorio regionale di una specie faunistica venabile risulti eccessiva, […]

  • News
  • Polizia provinciale discriminata: stessi rischi, ma meno tutele giuridiche e previdenziali

    «Doveri di serie A, ma diritti di serie B». E’ questa la sintesi di un appello urgente inviato al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e alla Ministra dell’interno Luciana Lamorgese dall’ Associazione Italiana Agenti ed Ufficiali di Polizia Provinciale (AIPP). L’associazione professionale degli agenti di polizia locale delle Province e delle Città Metropolitane (circa 1800 operatori […]

  • News
  • Il Covid19 non ferma i cinghiali, Pessolano: «L’assessore Imprudente riattivi subito selezione e controllo»

    VASTO – «L’assessore alla caccia della Regione Abruzzo Emanuele Imprudente deve iniziare a pensare, anche in fretta, cosa fare a tutela delle colture agricole: gli ungulati, dopo mesi di stop al prelievo in controllo e in selezione, hanno praticamente campo libero». Angelo Pessolano, presidente provinciale del Chietino dell’ArciCaccia, rilancia l’allarme cinghiali nel Vastese. Perché l’epidemia in […]

  • News
  • Troppi cinghiali, pochi braccianti: produzioni agricole al collasso

    Cercasi urgentemente lavoratori per i campi. E’ corsa contro il tempo per salvare la produzione agricola abruzzese: in campagna c’è bisogno di manodopera per provvedere alle lavorazioni del periodo e, tra qualche settimana, ce ne sarà ancora di più perché inizieranno le operazioni di raccolta che continueranno fino all’autunno. C’è urgenza nel Fucino, considerato l’orto […]

  • News
  • Caccia: differimento al 30 giugno dei procedimenti amministrativi

    Prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19: differimento al 30 giugno dei procedimenti amministrativi in materia di caccia. La Regione Abruzzo comunica che «sono stati differiti al 30 giugno 2020 i termini in scadenza per il corrente anno dei seguenti procedimenti in materia di caccia: Iscrizione e ammissione dei cacciatori agli ATC – Presentazione istanze […]

  • News
  • Emergenza sanitaria, annullata la decima edizione del “Caccia Village”

    A causa dell’emergenza sanitaria COVID -19, come ormai molte altre grandi manifestazioni in tutti i settori anche Caccia Village è rinviato al prossimo anno. Il più importante appuntamento del mondo venatorio italiano, che coinvolge oltre 300 espositori provenienti in gran parte dalle regioni del Nord Italia (le più colpite dal coronavirus), si svolgerà dal 14 […]

  • News
  • Serrata del Governo: operativi solo i servizi essenziali. Tra questi l’agricoltura, ma anche stampa e caccia

    Serrata del Governo: chiudono tutte le attività che non producono beni o prodotti essenziali. E “Il Sole 24 Ore” pubblica un elenco, per il momento ufficioso, di tutte le attività che non chiudono perché ritenute essenziali. Le coltivazioni agricole, ad esempio, e le produzioni di prodotti animali, con tutti i servizi connessi, sono ritenuti, ovviamente, attività […]

  • News
  • Cinghiali e Covid19, la Regione chiarisce: «Censimenti, caccia di selezione e controllo sospesi»

    Mentre è in atto una vera e propria guerra epidemiologica su scala globale contro quella che l’Oms ha definito una «pandemia» c’è qualcuno che non ha ancora capito che deve restare a casa per ridurre le possibilità di contagio e vorrebbe addirittura andare a caccia. E per fare chiarezza sulla questione la direttrice del dipartimento Agricoltura […]

  • News
  • Caccia di selezione in Molise, prorogata la scadenza per l’iscrizione ai corsi di formazione

    CAMPOBASSO – Caccia di selezione, prorogata la scadenza delle domande per i corsi di formazione. I tre presidenti degli ATC molisani, riunitisi in data odierna, accogliendo le sollecitazioni di diversi cacciatori e coltivatori, hanno prorogato la data di scadenza per la presentazione delle domande per partecipare ai corsi di formazione per cacciatori di selezione di cinghiali […]

  • News
  • Si sveglia anche il Pd del Vastese: «Basta con lo scaricabarile, sui cinghiali la Regione intervenga»

    VASTO – «La Regione Abruzzo la finisca con questa politica dello scaricabile. Si assuma una volta ogni tanto le sue responsabilità dando risposte concrete ai cittadini. Basta con questo uso e costume di alzare le spalle dinanzi ai problemi addossando le competenze alla Regione quando amministrano una città o addossando le competenze al Governo quando siedono […]

  • News
  • Cinghiali, Campitelli: «Tagliano fondi agli Atc e finanziano le riserve che non fanno gestione»

    VASTO – Gabbie di cattura finanziate dalla Regione Abruzzo, Campitelli non ci sta: «Tagliano i fondi agli Atc, che devono gestire l’emergenza cinghiali, applicare i regolamenti sempre più contorti e cervellotici, e che grazie ai cacciatori abbattono migliaia di cinghiali all’anno e li danno invece ai Comuni, o peggio alla oasi e alle riserve per […]

  • News
  • Cinghiali, Cia: «Non servono esposti e le inconfutabili verità dei cacciatori, ma subito l’approvazione del Piano faunistico»

    «La filiera delle carni di selvaggina non ha la pretesa di risolvere il problema della abnorme presenza di alcune specie di fauna selvatica sul territorio, ma di dare un contributo, anche in termini di aumento di consapevolezza, creando opportunità di valorizzazione di ciò che oggi è solo un problema e facendo emergere un consumo di […]

  • News
  • Cinghiali, Imprudente: «Fondi ai Comuni per l’acquisto di gabbie di cattura»

    VASTO –  «Siamo in una situazione emergenziale, servono leggi speciali per affrontarla. Le Regioni la bacchetta magica non ce l’hanno e la legge nazionale non ci consente azioni adeguate, ma dà ai parchi e alle riserve la possibilità di fare azioni di contenimento: possono essere fatti piani di abbattimento e utilizzate gabbie di cattura. Ai Comuni […]

  • News
  • Cinghiali, Caporale: «Mai sostenuto abbattimenti selettivi, sono per metodi nonviolenti e immunocontraccezione»

    Il presidente degli Animalisti Italiani, Walter Caporale, replica alle accuse di Antonio Campitelli, presidente dell’A.T.C Vastese, in merito all’idea di utilizzare metodi contraccettivi per cinghiali per tentare di contenerne il numero.  «Caro presidente Campitelli, forse gli spari dei fucili le stanno creando un po’ di stordimento. Di certo mi sta confondendo con qualcuno della sua fazione. […]

  • News
  • Contraccettivi per i cinghiali, Campitelli: «La proposta arriva da Caporale che in Regione votò gli abbattimenti selettivi»

    VASTO – Contraccettivi per i cinghiali, Capitelli: «La proposta arriva da Caporale che in Regione ha votato gli abbattimenti selettivi». Il presidente dell’Atc Vastese, Antonio Campitelli, replica alle dichiarazioni «pretestuose e meramente ideologiche» dell’ex consigliere regionale Walter Caporale, oggi leader degli animalisti.  «Oltre al fatto che i metodi contraccettivi non si sono mai dimostrati di ampia […]

  • News
  • Anche gli animalisti contro i selecontrollori: «No allo sterminio dei cinghiali, sì ai vaccini contraccettivi»

    RICEVIAMO dall’associazione “Animalisti Italiani Onlus” e pubblichiamo: «L’idea di limitare il proliferare di ungulati sul territorio ricorrendo alla loro soppressione, ci fa balzare dalla sedia. Questo accade ogni qualvolta non si considerino i metodi nonviolenti come possibili soluzioni. Da tempo proponiamo l’uso dei vaccini immuno-contraccettivi, la cui efficacia risulta comprovata: è sufficiente, infatti, una somministrazione […]

  • News
  • Aumento dei cinghiali, l’Ispra ammette: tra le cause la creazione di aree protette dove la caccia è vietata

    I dati Ispra segnalano un raddoppio del numero degli esemplari di cinghiale sulla Penisola in 10 anni: dai 500 mila del 2010 a oltre un milione nel 2020. Pietro Genovesi, responsabile del servizio di coordinamento fauna dell’Ispra, intervistato da Adnkronos, dà una spiegazione a questa esplosione demografica di cinghiali elencando, tra le concause, i mutamenti […]