• In evidenza
  • Biomasse a Sprondasino, Scarano interroga Saia: “Qual è la posizione della maggioranza?”

    Impianto di compostaggio in località ‘Sprondasino’, prima che il caso venisse sollevato dal consigliere di minoranza del Comune di Poggio Sannita Tonino Palomba, a chiedere lumi Vincenzo Scarano. L’11 settembre scorso, infatti, il consigliere comunale del gruppo ‘Agnone Identità e Futuro’, ha presentato una interrogazione. Nel documento l’avvocato chiede al sindaco Daniele Saia se è conoscenza della realizzazione di tale impianto, nonché l’eventuale impatto che la struttura potrebbe avere sull’ambiente circostante. Ed ancora, domanda Scarano: qual è la posizione assunta dalla maggioranza in merito alla vicenda? Va ricordato che il progetto dell’impianto di compostaggio fa capo alla società ‘Energia Verde srl‘ di Isernia e nasce in un ex cementificio nel territorio di Civitanova del Sannio a ridosso del fiume Verrino. A riguardo iniziati i lavori di sbancamento. Nei giorni scorsi Roberta Ciampittiello, sindaco di Civitanova, ha annunciato che a breve sarà convocata un’assemblea pubblica.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi