• In evidenza
  • Calcio: l’Agnonese muove la classifica, ma gioco e condizione fisica latitano

    Botta e risposta tra Olympia Agnonese e l’Albalonga nell’anticipo della tredicesima giornata del campionato di serie D. Al ‘Civitelle’ laziali avanti grazie alla rete messa a segno nel primo tempo da Panaioli che, di testa, approfitta di uno svarione difensivo locale. Nella ripresa pareggia subito i conti Ferdinando Maniscalchi, alla sua seconda marcatura in granata. Per gli altomolisani il punto muove la classifica, ma nulla più. Infatti per il tecnico Stefano Senigagliesi c’è ancora tanto da lavorare soprattutto sul piano atletico e nella fase di impostazione, caratteristiche venute meno durante l’arco del match. L’Olympia, inoltre, avrebbe bisogno di rinforzi di qualità soprattutto in attacco dove l’arrivo del croato Krajina non sembra essere all’altezza del partente Mbumba. Nell’altro anticipo di giornata delusione Campobasso che impatta contro il Giulianova (0-0) del neo allenatore Bitetto. L’Agnone tornerà in campo nel primo dei cinque recuperi mercoledì 27 gennaio. Sul rettangolo in sintetico del ‘Civitelle’ arriverà la temibile Recanatese.  

    Il tabellino:

    Reti: 25’ pt Panaioli, 2’ st Maniscalchi

    Ol. Agnonese: Landi, Cecci (38’ st Vespa), Marfella, Di Lollo (27’ st Carnevale), Sgambati, Melvan, Maniscalchi (40’ st Lombardi), Chiavazzo, Krajina, Angelini (45’ st Milone), Del Gaudio (42’ st Amouzou). A disp.: Marinca, Litterio, Quarta, Di Ciocco. All. Senigagliesi

    CynthiAlbalonga: Santilli, Santoni, Pace, Di Cairano (37’ st Di Vico), Gagliardini, Colacicchi, Panaioli, Van Ransbeeck, Cardella, Oggiano, Cardillo (15’st Magliocchetti). A disp.: Maddalena, Caselli, Gagliardi, Capogna, Carruolo. All. Venturi

    Arbitro: Cardella di Torre del Greco

    Note: gara disputata a porte chiuse. Ammoniti: Santoni, Pace, Panaioli, Landi, Melvan, Milone. Angoli: 3-2. Recupero: 1’ + 5’

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi