• In evidenza
  • Caso positivo al Covid a Schiavi, scattano quarantena e tracciamento

    Un caso di positività al Covid19 sarebbe stato confermato da un tampone per un residente di Schiavi di Abruzzo.
    La Asl non ha ancora comunicato ufficialmente il dato alle autorità locali, ma sono scattati i protocolli operativi standard per i contatti del paziente.

    Nelle prossime ore saranno effettuati i tamponi, intanto sono scattate le procedure di isolamento fiduciario.

    Stando alle prime ricostruzioni dei tracciamenti il positivo di Schiavi potrebbe essere collegato al cluster già noto del vicino Comune di Castelguidone, dove risultano già diversi casi accertati di positività al Covid in isolamento domiciliare e sorveglianza attiva da parte della Asl. Un paziente del posto è stato ricoverato presso l’ospedale di Chieti.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi