• In evidenza
  • Covid Agnone: i casi attivi sono 96, ma cresce anche il numero dei vaccinati

    «Con il nuovo riscontro delle positività di oggi arriviamo a contare sul nostro territorio 96 casi Covid».

    Lo annuncia il sindaco di Agnone, Daniele Saia, che continua: «A fronte di questa notizia negativa, però, ne riscontriamo anche una buona: in questo weekend sono state vaccinate 258 persone. La strada maestra indicata dalla scienza per uscire dalla pandemia ci deve far guardare al futuro con ottimismo. Le nuove scoperte in merito a questo terribile virus continuano a susseguirsi e ci danno nuovi strumenti per affrontarlo, come dimostrato dal bravissimo dottor Cristiano Carlomagno. Continuiamo a tenere duro e a rispettare le regole».

    E in merito alla campagna vaccinale il consigliere comunale di maggioranza delegato alla Protezione civile, Mario Petrecca, dichiara: «Come responsabile e presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri Nucleo di Protezione Civile di Agnone, in questo momento buio e difficile, mi preme l’obbligo di ringraziare tutti i volontari che con vero senso di altruismo e solidarietà e mettendo a rischio la propria incolumità, sono impegnati nella campagna vaccinale e nei vari servizi emergenziali su tutto il territorio altomolisano».

    Francesco Bottone

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi