• News
  • Due coltellate al ventre della ex, albanese finisce dietro le sbarre

    ANSA) – SULMONA – Tentato omicidio nella notte a Sulmona (L’Aquila): un albanese di 51 anni, ha accoltellato l’ex moglie ed è stato subito arrestato dalla Polizia. La donna, trasportata in ospedale dal 118, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico; la prognosi è riservata. Poco dopo la mezzanotte la donna, 40enne, mentre faceva ritorno a casa è stata aggredita dall’ex marito che le ha sferrato due coltellate, colpendola al ventre. Le urla della donna, soccorsa da alcuni cittadini, hanno fatto scattare l’allarme: sul posto sono arrivati anche i due figli della coppia, tentando di allontanare il padre. Il figlio maschio è stato a sua volta ferito, dovendo ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale. La Polizia ha compiuto i rilievi di rito, per ricostruire l’accaduto e ha ascoltato i testimoni. Sono inoltre state acquisite anche le immagini dell’impianto di videosorveglianza della zona. Marito e moglie si erano separati da circa un mese con sentenza del tribunale. (ANSA).

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi