• In evidenza
  • Festa della mela, a Castel del Giudice si ritrovano i migliori produttori di Abruzzo e Molise

    I migliori produttori biologici e naturali del Molise e dell’Abruzzo si incontrano a Castel del Giudice per la III edizione della Festa della Mela – Edizione esperienziale che sabato 10 ottobre 2020 dipingerà di profumi e sapori per tutto il giorno il borgo dell’Alto Molise al confine con l’Abruzzo, immerso nei boschi decorati del foliage autunnale, tra degustazioni, visite guidate al meleto biologico e tra le patate viola, escursioni nella natura e in e-bike, prodotti tipici, laboratori e musica, con spettacoli di divertenti buskers e street band.

    Un’edizione rinnovata che mette ancora più al centro i partecipanti, invitati a sperimentare le tante attività che nascono da un ritrovato legame con la terra e con i suoi frutti, nella consapevolezza che fare agricoltura biologica significa anche tutelare e rigenerare l’ambiente, preservare la biodiversità e dar vita ad una virtuosa economia circolare ed ecologica. Le mele biologiche dell’azienda agricola Melise dalle antiche varietà locali che crescono sugli alberi piantati e recuperati dove fino a qualche tempo fa c’erano terreni abbandonati, sono le protagoniste e il simbolo di questa edizione esperienziale, che guarda con fiducia allo sviluppo del territorio e delle aree interne dell’Appennino. Ma non sono le sole. Negli ultimi anni, sono nate diverse attività agricole a Castel del Giudice, come le coltivazioni di luppolo e orzo per produrre birra agricola, le patate viola, il miele dell’Apiario di Comunità, i vigneti. Prodotti autoctoni che rispecchiano l’identità del territorio e creano nuove attività imprenditoriali. A proposito, il Comune di Castel del Giudice, nell’ambito del Piano del Cibo che coinvolge tutta la comunità e crea rete tra i produttori, sta lavorando all’istituzione della De.Co.. Ha inoltre realizzato un itinerario tra i luoghi di produzione, trasformazione e fruizione del cibo, valorizzando i sentieri attraverso lavori di manutenzione, segnaletica Cai e pannelli descrittivi dei vari poli di interesse.

    Così il 10 ottobre la Festa della Mela – Edizione esperienziale invita a conoscere e ad assaporare in Piazza Marconi questi e altri preziosi prodotti del territorio molisano e abruzzese al Mercato dei produttori biologici e artigiani, fra stand e food truck, che saranno a disposizione tutto il giorno dalle 11.00 alle 20.00.

    Intanto si potrà partecipare ai numerosi incontri, laboratori, esperienze ed escursioni messi a punto dal Comune di Castel del Giudice in collaborazione con la Pro loco, le aziende e le associazioni locali.

    Dalle 9.00, si potrà partecipare alle visite guidate nel Giardino delle Mele Antiche e fare esperienza della raccolta delle mele a partire dalla sede dell’azienda agricola Melise (Prenotazioni: Simone Gentile 3381474128). Si potrà visitare e partecipare alla raccolta delle patate viola dell’azienda agricola MaCubo (Massimo Mosesso 3496070391).

    L’albergo diffuso Borgotufi organizza un’escursione guidata con yoga tra i meleti con la guida Michele Permanente di Molise da Scoprire, l’insegnante di yoga Arianna Braccio e il musicista di handpan e musica da meditazione Giovanni Moffa (ore 9.30, partenza da Borgotufi. Prenotazioni: Borgotufi 0865946820, 3460378331). La Festa della Mela è anche occasione per visitare l’albergo diffuso e ammirare l’opera d’arte “La Fanciulla del Borgo” di Franco Summa. Si può inoltre partecipare ad una bellissima escursione in e-bike tra meleti e sentieri (Prenotazioni: Fabrizio Petrocelli 3333248473)

    Alle 10.00 sarà presentato in Piazza Marconi il 2° Corso di Apicoltura a cura dell’Apiario di Comunità di Castel del Giudice (Prenotazioni Lidia Gentile: 3479741209), mentre alle 11.30 si potrà partecipare ad una degustazione di birra agricola Malto Lento (Prenotazioni Emanuele Scocchera: 3200980931)

    Dalle 14.00 diversi i laboratori per grandi e piccoli, come le attività a cura del Circolo Legambiente di Castel del Giudice e il laboratorio sulle mele antiche a cura di Arca Sannita, con l’agronomo Michele Tanno che terrà una degustazione guidata di mele, e Sergio Guidi – Presidente nazionale Patriarchi della Natura. L’Associazione Vivere con Cura di Capracotta e Antonio D’Andrea saranno a disposizione con le “carrozze delle meraviglie” e  attività creative legate alla natura e alle erbe spontanee. Alle 16.30, sempre in Piazza Marconi, si terrà un incontro sui temi dell’agricoltura biologica e la tutela della biodiversità con Aiab Molise nell’ambito della BioDomenica.

    Per tutta la giornata si potrà assistere a coinvolgenti spettacoli di artisti di strada, tra cui la street band Zastava Orkestar che reinterpreta la tradizione popolare balcanica a ritmo di ottoni, fiati e percussioni, il ventriloquo Nicola Pesaresi, e l’esibizione di Bubble On Circus, compagnia di teatro sperimentale tra bolle di sapone, arti circensi, magia e clown.

    Si potranno visitare, inoltre, diverse mostre: la mostra sulle Mele Antiche a cura di Arca Sannita; l’esposizione fotografica itinerante a cura del fotografo Emanuele Scocchera, dedicata a Castel del Giudice; le foto della mostra collettiva itinerante #IlMoliseaCasatua allestite tra le casette di Borgotufi sui luoghi più affascinanti del Molise, per viaggiare tra tante destinazioni possibili.

    Inoltre, si potranno assaporare i menu speciali messi a punto dai ristoranti Il Tartufo di Borgotufi e Il Vecchio Mulino.

    L’ingresso alla Festa della Mela è libero e gratuito, con mascherina.

    Nel rispetto delle normative anti Covid è consigliata la prenotazione a questo link: https://forms.gle/eDPdKLp8mhXy4D9s9

    Per partecipare alle attività esperienziali è necessaria la prenotazione dei singoli eventi ai numeri telefonici indicati.

    Si può raggiungere la Festa della Mela anche viaggiando a bordo del treno storico sulla Transiberiana d’Italia. Prenotazioni online con posti limitati a tariffa speciale per adulti e bambini su www.railbook.it, comprensivi di viaggio in treno storico A/R e bus navetta per e da Castel del Giudice.

    La Festa della Mela – Edizione esperienziale è organizzata dal Comune di Castel del Giudice con la Pro-Loco G. Caldora – Castel del Giudice, e la collaborazione delle aziende e le associazioni del territorio. La manifestazione rientra nel programma Turismo è Cultura della Regione Molise e si svolgerà in conformità alle vigenti norme anti Covid.

    Tutto il programma della Festa della Mela: https://www.facebook.com/events/668886393746524/

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi