• In evidenza
  • Fondovalle Sangro-Alto Molise, parte la messa in sicurezza sulle provinciali

    Firmato ieri, nella sala consiliare del Comune di Rosello, il verbale di consegna dei lavori relativi all’ammodernamento e messa in sicurezza delle strade provinciali n 155, 169 e 180 che attraversano i centri abitati di Giuliopoli e Rosello e collegano l’uscita “Villa Santa Maria – Agnone” della fondovalle Sangro con i Comuni molisani di Pescopennataro, Capracotta e Agnone.

    Ne dà notizia il sindaco di Rosello, Alessio Monaco. «L’ importante opera del valore di tre milioni e mezzo di euro è stata interamente finanziata dalla Regione Abruzzo durante la mia attività di consigliere regionale della X Legislatura e per volontà dell’allora governatore Luciano D’Alfonso. – spiega il sindaco Monaco – L’ente soggetto attuatore dell’intervento è l’Unione Montana Comuni del Sangro, al cui presidente, l’amico Arturo Scopino, rivolgo un sincero ringraziamento per l’attività svolta e per l’impegno profuso al fine di rendere cantierabile quanto programmato. Un’altra opera pubblica immaginata e finanziata dal “Masterplan D’Alfonso” sta per essere realizzata. Ad altri, il piacere di vederla presto ultimata e magari fotografarla».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi