• News
  • Furto di cavi e quadri elettrici all’impianto di pompaggio Sasi, i Comuni restano a secco

    A causa di un furto di cavi e quadri elettrici dell’impianto di pompaggio sito a Palena, che alimenta molti comuni del Chietino che si affacciano sulla Val di Sangro, da domani 12 ottobre si potrebbero verificare disservizi per quanto riguarda l’erogazione dell’acqua potabile. E’ quanto comunica ai sindaci il gestore del servizio idrico integrato. La Sasi è prontamente intervenuta, ma il danno provocato all’impianto dai ladri è piuttosto serio, pertanto i tempi di ripristino della normalità potrebbero prorogarsi per qualche giorno.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi