• News
  • Imbocca contromano l’uscita sulla statale, sanzionato un molisano

    Per quanto attiene alla problematica connessa all’incidentalità stradale, specie in alcuni punti delle arterie statali, teatro di recenti sinistri con esiti mortali, sono stati attuati numerosi Posti di Controllo effettuati dai Carabinieri della compagnia di Bojano, con il fine di prevenire e reprimere la commissione di infrazioni al C.d.S., tra le quali le più frequenti l’uso del telefono cellulare alla guida, la velocità ed i sorpassi azzardati, nonché la guida in stato di ebrezza.
    L’attività svolta con l’impiego di 10 pattuglie, ha prodotto ottimi risultati e favorevole riscontro della cittadinanza, specie dei comuni di Cercemaggiore e Trivento, nel corso della quale i veicoli controllati sono stati 125 e le persone identificate 148, 5 delle quali sanzionate per infrazioni al Codice della Strada. La più grave commessa lungo la S.S. 17, quando il conducente di una utilitaria proveniente da Campobasso, imboccava a forte velocità ed in contromano l’uscita dall’abitato di Bojano posta immediatamente dopo l’immissione sulla SS647.
    Un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile, invece, nel corso di un controllo nel centro della cittadina matesina, individuava un soggetto già noto per i suoi precedenti giudiziari e sottoposto alla misura del divieto di ritorno nel comune, alla quale lo stesso pare essere insensibile, considerata la reiterazione nel volgere di pochi giorni. Per lo stesso è scattato un nuovo deferimento all’Autorità Giudiziaria per la violazione delle prescrizioni e sarà richiesto un aggravamento della misura.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi