• In evidenza
  • In giro di notte con un pugnale nello zaino, denunciato un molisano

    Nel corso di mirati controlli, che hanno interessato il territorio del Basso Molise, i Carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri di Larino hanno effettuato numerosi controlli alla circolazione stradale, effettuando perquisizioni anche ai veicoli in transito.
    Le attività si sono concentrate soprattutto nell’arco notturno e tra gli automezzi in transito, ai militari non è sfuggito un furgone sospetto, con due pluripregidicati all’interno.
    L’atteggiamento sospetto dei due ha fatto scattare i controlli dei militari della Stazione carabinieri di Ururi che hanno proceduto ad una perquisizione immediata. All’interno di uno zaino è stato infatti rinvenuto un grosso coltello dalla lama di ben 11 centimetri.
    Al rinvenimento dell’arma bianca, il proprietario non ha saputo fornire una valida giustificazione ed è scattato immediatamente il sequestro.
    Inoltre i militari hanno deferito in stato di libertà il proprietario del pugnale per porto ingiustificato di arma da taglio.
    Al momento non sono chiare le intenzioni dei due pregiudicati che hanno concluso la loro “passeggiata” notturna con una denuncia alla Procura della Repubblica di Larino.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi