• In evidenza
  • Si torna in aula in presenza, Saia: «La scuola tempio di cultura e di valori»

    Pubblichiamo, di seguito, il messaggio del sindaco di Agnone, Daniele Saia, in occasione della riapertura delle scuole.

    «Si riparte, si ritorna tra i banchi di scuola. C’è chi oggi inizia un nuovo percorso all’interno del mondo scolastico e c’è chi oggi si avvia alla conclusione del suo ciclo di studi. Che sia a inizio o fine della carriera scolastica, il primo giorno di scuola è sempre portatore di emozioni fortissime: rivedere i propri compagni di banco, condividere con loro lo studio e prepararsi a tutte le nuove sfide formative da assimilare e superare. Oggi si ritorna a scuola e lo si fa in presenza con una consapevolezza e una sicurezza in più, ovvero la campagna vaccinale che negli ultimi mesi è proseguita senza sosta per salvaguardare le vite dei tantissimi attori coinvolti nel mondo scolastico. A tutte le studentesse e a tutti gli studenti va il mio più sincero augurio per questo nuovo anno, che sia foriero di un apprendimento solido ed efficace da poter spendere nel futuro per costruire una società del domani più giusta, equa e solidale. I migliori auguri anche alla Dirigente Scolastica, ai docenti e al personale ATA da sempre impegnati in prima linea per rendere la scuola non solamente un mero luogo fisico, ma un tempio di cultura e di valori da trasmettere alle nuove generazioni. In bocca al lupo a tutti».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi