• News
  • Spaccia mentre è ai domiciliari: molisana torna in carcere

    ISERNIA – Spaccia mentre è in detenzione domiciliare: 48enne condotta in carcere dalla Squadra Mobile.

    Era sottoposta alla misura alternativa della detenzione domiciliare nella propria abitazione di Isernia la 48enne condotta in carcere, ieri, dagli agenti della Squadra Mobile. Nonostante ciò, la donna, con precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti, aveva commesso un altro reato, cedendo sostanza stupefacente, fatto per cui era stata denunciata all’A.G. Il Magistrato di Sorveglianza di Campobasso ha quindi ritenuto di revocare la misura alternativa delle detenzione domiciliare sostituendola con quella in carcere. I poliziotti, in esecuzione del decreto del tribunale di Sorveglianza di Campobasso, hanno condotto la donna presso l’Istituto penitenziario femminile di Pozzuoli (NA).

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com