• In evidenza
  • Campionato mondiale di panettone, terzo posto per la ‘Labbate&Mazziotta’

    Medaglia di bronzo per la Labbate&Mazziotta, storica azienda dolciaria di Agnone che, ieri l’altro, ha partecipatoalla finale del campionato mondiale di panettone svoltasi al Castello Orsini di Fiano Romano. Nella categoria ‘Classico’, il maestro pasticciere Michele Labbate è riuscito a salire sul podio nonostante una concorrenza agguerrita e proveniente da ogni angolo del Paese. La valutazione, basata su alcuni criteri, quali profumo, taglio, cottura, gusto, sofficità e alveolatura, è spettata ad una giuria composta da giudici di rilievo internazionale. 

    Michele e Andrea Labbate

    Simona Lauri, tencologa alimentare, autrice di diversi testi sui lievitati, nota anche per aver partecipato a trasmissioni televisive come Linea Verde; Ettore Cioccia, maestro di pasticceria internazionale; Alessandro Bertuzzi, docente e campione d’Italia al Sigep di Rimini specializzato nei lievitati; Fabio Bertoni, esperto di lievitati e prodotti da forno, anche lui è noto per aver preso parte a diverse trasmissioni televisive. Il concorso è stato organizzato dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria (Fipgc), l’Associazione nata con l’intento di creare sinergie con associazioni, professionisti, grossisti e istituti formativi che hanno come scopo primario la valorizzazione del Made in Italy. 

    «Questo risultato ci riempie di gioia e di orgoglio e dimostra che la passione, l’impegno e la voglia di mettersi in gioco vengono sempre ripagati, spingendoci a fare sempre meglio» fanno sapere dal quartier generale della pasticceria altomolisana. «Dedichiamo questo premio – concludono – alla nostra grande famiglia e a tutti i nostri clienti, che sono per noi primo motivo di orgoglio».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi