• News
  • Carabinieri: il luogotenente Lorusso lascia il servizio attivo dopo 40 anni nell’Arma

    Dopo quarant’anni di onorato servizio nell’Arma dei Carabinieri, il Luogotenente Carica Speciale Luigi Lorusso lascia il servizio attivo. Originario di Bari, sposato, con due figlie, laureato in Scienze dell’Amministrazione presso l’Università degli Studi di Siena, si è arruolato nell’Arma dei Carabinieri nel 1982 e nel 1983 ha frequentato il 36° corso biennale allievi sottufficiali. Insignito di numerose onorificenze, fra cui la Medaglia Mauriziana, nella sua lunga carriera da sottufficiale ha prestato servizio: a Roma dal 1985 al 1995, ricoprendo gli incarichi di capo equipaggio del Nucleo Radiomobile e addetto al Gruppo Autonomo; dal 1995 al 2021 a Campobasso, presso il Comando Provinciale, con funzioni di comandante di Nucleo Comando, Capo Sezione Personale e Capo Sezione Amministrativa, incarico che ha retto con grande competenza unitamente a quello più gravoso di Capo Ufficio Comando, sino al momento del congedo.

    Nel corso di una breve cerimonia di commiato, il Comandante Provinciale di Campobasso Colonnello Emanuele Gaeta, a nome di tutti i carabinieri della provincia di Campobasso, ha ringraziato Lorusso per il servizio reso rivolgendogli i più sinceri auguri di ogni bene.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi