• In evidenza
  • Conte: «In prossimità del Natale tutte le regioni saranno in zona gialla»

    Conte: «In prossimità del Natale tutte le regioni saranno in zona gialla». Lo ha appena dichiarato il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, nel corso della diretta sui social.

    «In un sistema liberal democratico non possiamo entrare con i divieti nelle case delle persone, ma raccomandiamo fortemente di non ricevere a casa persone non conviventi. E’ una cautela essenziale per proteggere in particolare gli anziani».

    «Sarà un Natale diverso da tutti gli altri, ma non meno autentico».

    «Il 7 gennaio potremo tornare con la didattica in presenza anche per le scuole superiori. Non escludiamo nessuna opzione in termini di flessibilità. Ci saranno dei tavoli provinciali che valuteranno tutte le situazioni del caso, anche con doppi turni pomeridiani».

    «Il principio di autodeterminazione riguarda anche le scelte terapeutiche. Sono per un approccio liberale, che è anche nella nostra costituzione. Non sarà necessario imporre un trattamento sanitario obbligatorio, preferiremo la facoltatività della vaccinazione».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi