• Auguri
  • Dottoressa in Scienze Motorie e Sportive, confetti rossi per Giada Mastrostefano

    Il sacrificio, la determinazione e la passione per lo studio pagano sempre. Ne è consapevole la neo dottoressa Giada Mastrostefano di Agnone, che ieri, presso l’Unimol di Campobasso ha discusso brillantemente la tesi in Fisiopatologia generale applicata alle Scienze motorie: “Il ruolo dell’attività fisica nella gestione e nella prevenzione del diabete tipo I”. Relatore, la professoressa Erika Di Zazzo. A Giada gli auguri più sentiti per un inizio professionale ricco di soddisfazioni, giungono da tutti i familiari, dalla lunga schiera di amici e dalla redazione de l’Eco online.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi