• News
  • Evade dai domiciliari, 32enne torna dietro le sbarre

    I Carabinieri della stazione di Francavilla al Mare hanno tratto in arresto un 32enne di origini est-europee, già sottoposto alla detenzione domiciliare, in esecuzione di un ordine di revoca della misura in atto e ripristino della carcerazione emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Pescara. Il provvedimento scaturisce a seguito di violazioni delle prescrizioni imposte da parte dell’uomo che, come verificato dagli stessi Carabinieri della stazione procedente a mezzo mirati controlli, in più circostanze non veniva trovato presso il proprio domicilio dove avrebbe dovuto essere, ristretto nel predetto regime detentivo. Per l’uomo quindi si sono aperte le porte del carcere dove continuerà a scontare la pena.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi