• In evidenza
  • Furto aggravato nel Chietino, in manette il terzo borseggiatore: è un molisano

    E’ stato rintracciato questa mattina il terzo uomo sfuggito agli arresti operati l’11 ottobre scorso dai Carabinieri della Compagnia di Lanciano agli ordini del Tenente Colonnello Vincenzo ORLANDO. I Carabinieri della Compagnia di Larino (CB) lo hanno individuato nel suo paese di origine e questa mattina gli hanno notificato l’ordine restrittivo emesso dal GIP del Tribunale di Lanciano che gli contestava il furto aggravato continuato e l’indebito utilizzo di carte di credito, reati commessi in Lanciano nel Settembre scorso insieme ad altri due complici, già arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Lanciano. L’arrestato, 56enne, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Sono ancora in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri frentani per risalire ad un eventuale coinvolgimento degli arrestati in altri colpi, effettuati con lo stesso “modus operandi” in altre località della costa adriatica.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi