• In evidenza
  • “Il lavoro nelle aree interne: diritti e prospettive”, Agnone celebra il primo maggio

    Nel celebrare la festa dei lavoratori, il Comune di Agnone organizza per il primo maggio un momento di confronto sul tema del lavoro nelle Aree Interne, dei diritti e delle prospettive che possono offrire territori come l’alto Molise.

    La manifestazione,che si terrà nella zona artigianale ‘San Giovanni Paolo II’, vedrà la partecipazione del sindaco di Agnone, Daniele Saia, di Mario Di Lorenzo (Gal Alto Molise), dei sindacalisti Paolo De Socio (Cgil Molise), Bruno Delli Quadri (Cisl Abruzzo – Molise), Ferdinando Mancini (Uil Molise) di Romolo D’Orazio (Confartigianato Molise). Prima dell’incontro sarà deposta una corona di fiori al monumento dei Caduti sul lavoro, opera del compianto maestro artigiano Nicola Cacciavillani che dieci anni fa donò la scultura alla città nel ricordo delle tante morti bianche avvenute in Italia e in Molise.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi