• In evidenza
  • Imbarco e sbarco in hovering, esercitazione di Polizia e Soccorso alpino a Capracotta

    Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è stato impegnato nella giornata odierna in una esercitazione con l’11mo Reparto volo della Polizia di Stato di Pescara. Teatro dell’evento è stato il territorio montano dell’alto Molise. L’esercitazione ha visto il personale del Soccorso Alpino e l’equipaggio dell’aeromobile impegnati in simulazioni di intervento in ambiente impervio innevato nel comune di Capracotta con addestramento in imbarco e sbarco in hovering, senza pattini dell’elicottero a terra, e mediante verricello.

    Ha preso parte all’esercitazione anche l’unità cinofila da ricerca in valanga del Servizio regionale del CNSAS, la quale è stata elitrasportata, insieme al suo conduttore, e sbarcata mediante verricello, in ipotetici scenari di intervento in ambiente montano innevato. Tali procedure risultano efficaci e indispensabili per il trasporto rapido del personale del CNSAS e delle unità cinofile in eventi di soccorso tecnico sanitario di emergenza reali, in ambienti impervi e difficilmente raggiungibili, in cui non è possibile l’atterraggio dell’aeromobile.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi