• In evidenza
  • Insulti e molestie contro la vicina di casa, ottantenne denunciato per stalking

    I Carabinieri di Bojano hanno notificato ad un anziano molisano la misura cautelare di divieto di avvicinarsi alla persona offesa emessa dal Gip di Campobasso su richiesta della locale Procura. La misura è stata applicata ad un ottantenne indiziato del reato di stalking.

    Secondo l’indagine dei Carabinieri, l’anziano avrebbe posto in essere continue molestie nei confronti di una donna dimorante nel suo stesso stabile. Insulti continui, sputi contro la porta di ingresso, rumori molesti contro il muro divisorio delle due abitazioni, pedinamenti che hanno ingenerato nella donna uno stato di ansia e di timore per la propria incolumità. Le condotte moleste avevano avuto inizio dopo che la donna aveva reso una testimonianza nell’ambito di un procedimento che vedeva l’anziano accusato di aggressione nei confronti di un’altra vicina di casa.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi