• In evidenza
  • La “festa del mare” inonda l’estate di Villacanale: servizio navetta da Agnone

    Una festa del mare, ma in montagna, perché mangiare degli ottimi piatti di pescato al fresco dei monti dell’Alto Molise è ancora più piacevole. Succede a Villacanale, dove la ventottesima “Festa del mare” dà ufficialmente avvio all’estate del borgo.

    «In realtà l’estate Villacanalese 2022 è iniziata nei giorni scorsi con l’emozionante incontro con Don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e Libera contro le Mafie, grazie al quale la nostra comunità ha ricordato e celebrato l’anniversario delle stragi di Capaci e Via d’Amelio. – spiega Antonio Massanisso, presidente dell’associazione culturale “Nuova Villacanale” – Il programma è continuato con la giornata ecologica in collaborazione con il Comitato di quartiere Villacanale, il Comune di Agnone e con Sirio Società Cooperativa Sociale e il progetto Sai di Agnone. L’iniziativa ha avuto l’obiettivo di stimolare la partecipazione cittadina sul tema della cura e valorizzazione del verde pubblico. Domenica 14 agosto, invece, dopo due anni di assenza a causa della pandemia, tornerà l’evento più importante, la XXVIII edizione della “Festa del Mare” con degustazione di prodotti ittici. Tra l’altro, – aggiunge il presidente Massanisso – abbiamo istituito una navetta che assicurerà un costante collegamento tra Agone e Villacanale, in modo che ci si possa divertire con la spensieratezza di non dover poi guidare per tornare a casa. A seguire, – chiude Massanisso – il 17 agosto ci sarà il raduno e la sfilata di auto e moto d’epoca con tour dei comuni di Poggio Sannita e Agnone in collaborazione con il gruppo tassisti di Roma. Il programma estivo terminerà il 21 agosto con la festa del Socio in località “Rioverde”».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi