• In evidenza
  • Mancanza di trasparenza e legalità, D’Aloisio: “Ecco perché mi sono dimesso”

    “Il nostro progetto politico si basava su due valori che contraddistinguevano il simbolo della lista: Trasparenza e Legalità. Con il passare del tempo questi valori sono stati messi in ‘crisi’ come pure la tutela e il sostegno alle attività economiche che ancora sopravvivono nel nostro territorio. Dopo un anno e quattro mesi di gestione della cosa pubblica, per me è diventato sempre più incomprensibile e non condivisibile il modo di amministrare una comunità che, dopo aver vissuto, anni bui, in cui poche sono state le certezze e le azioni amministrative imparziali, doveva essere, ripagata con una vera svolta di trasparenza, equità e legalità”.

    E’ il passaggio chiave delle dimissioni di Filippo D’Aloisio dimessosi dalla carica di vice sindaco al Comune di Vastogirardi. Parole pesantissime che buttano ombre sull’operato dell’esecutivo guidato dal medico Luigino Rosato e che sicuramente avranno ripercussioni. Inoltre, ad una emittente locale, D’Aloisio ha dichiarato di restare a far parte della maggioranza e in futuro di votare i punti in agenda secondo coscienza e nel rispetto della legge come sempre fatto.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi