• In evidenza
  • Materassi a bordo strada, Paglione al responsabile: «Vergognati»

    «Una sola parola: VERGOGNA! A te che hai abbandonato quei tre materassi sul ciglio della strada che porta a Capracotta dico che non sei degno neanche di nominarlo il nostro bel paese. Uno come te non merita di godere delle bellezze dei nostri luoghi e di respirare l’aria pulita che abbiamo. Dovresti semplicemente vergognarti per questo inqualificabile gesto di inciviltà».

    E’ lo sfogo di Candido Paglione, sindaco di Capracotta, a commento del gesto inqualificabile di qualcuno che ha abbandonato ben tre materassi sul ciglio della strada che conduce in paese.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi