• News
  • Mille munizioni da guerra nascoste in un pollaio, requisite dai Carabinieri

    I Carabinieri della Stazione di San Giuliano del Sannio, nell’ambito
    dei controlli del territorio, la mattina di domenica, attivati dalla segnalazione di un cittadino, hanno rinvenuto in un pollaio in fase di ristrutturazione, un ingente quantitativo di munizionamento da guerra, verosimilmente risalente al secondo conflitto mondiale.

    I proiettili, vari calibri, circa un migliaio, erano custoditi in un baule in legno di piccole dimensioni ed occultati sotto il terreno. Sono stati presi in carico dal comando stazione, che ha avviato le procedure previste per l’alienazione tramite il 10° Cerimant di Napoli.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi