• News
  • Palo spezzato: messo in sicurezza il cavo che attraversava a due metri d’altezza la provinciale

    Intervento d’urgenza da parte dei tecnici del servizio telefonico questa mattina lungo la provinciale Schiavi di Abruzzo-Templi Italici a causa di un palo spezzato presumibilmente dal vento.

    Il manufatto era in pessime condizioni da tempo e infatti era già stato individuato e segnato come da sostituire. Il maltempo ci ha messo del suo e nel corso della notte appena trascorsa il palo si è spezzato con i cavi rimasti pericolosamente a due metri di altezza, nel punto più basso, ad attraversare completamente la carreggiata della provinciale per Schiavi.

    Dopo la segnalazione alcune squadre di tecnici sono intervenute da Campobasso, unitamente al personale della Provincia di Chieti che si è occupato della viabilità. I cavi sono stati messi in sicurezza, mentre nei prossimi giorni si completerà l’intervento con la sostituzione del palo di sostegno.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi