• In evidenza
  • Partita la campagna vaccinale a Castiglione, Magnacca: «Il distretto è al servizio dell’Alto Vastese»

    «Il punto vaccinazioni presso il distretto sanitario di Castiglione Messer Marino è partito ufficialmente con la prima giornata di vaccinazioni di oggi. Nelle prossime settimane sarà a disposizione del territorio dell’Alto Vastese per continuare e completare le vaccinazioni secondo il piano stilato dalla Regione e dalla Asl».

    Il sindaco di Castiglione Messer Marino, Felice Magnacca, commenta così, con intuibile soddisfazione, la prima giornata di vaccinazioni per gli over ottanta che ha avuto come sede il locale distretto sanitario. Nei giorni scorsi proprio il sindaco aveva intavolato trattative con Regione e Asl per ottenere la sede vaccinale sul posto, per evitare agli anziani di dover raggiungere l’ospedale di Vasto o il distretto di San Salvo. L’impennata di casi in paese e la dichiarazione di zona rossa hanno agevolato il percorso autorizzativo e infatti nella mattinata di oggi si è dato il via alla campagna vaccinale a Castiglione. Una équipe da Vasto, coordinata dal dottor Litterio, ha operato in sinergia con il personale sanitario del distretto e le attività sono andate avanti spedite e senza alcun intoppo.

    «Almeno centocinquanta gli anziani che hanno ricevuto la vaccinazione nella sola giornata di oggi. – aggiunge il primo cittadino – Si tratta all’incirca del sessanta per cento della popolazione target. Già nei prossimi giorni saranno convocati altri anziani per estendere la vaccinazione, sempre secondo il piano regionale e della Asl. Chiaramente – aggiunge Magnacca in chiusura – maggiore e più rapida sarà la disponibilità di dosi e più veloce e spedita andrà la campagna vaccinale anche qui nell’Alto Vastese».

    Francesco Bottone

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi