• In evidenza
  • Ponte Sente, Margiotta: «Firma della convenzione entro qualche settimana»

    «Mi hanno indicato come tempistica per la firma della convenzione tra Anas e Provincia di Isernia, per la messa in sicurezza del ponte Sente, il 30 settembre prossimo, ma posso assicurarvi che mi impegnerò personalmente affinché i tempi siano molto più ristretti».

    E’ l’annuncio fatto dal Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Salvatore Margiotta, nel corso dell’incontro politico con i sindaci del territorio appena terminato ad Agnone.

    L’esponente del Governo, dunque, oltre ad annunciare che la firma della convenzione tra Anas e Provincia di Isernia è finalmente in dirittura di arrivo, ha precisato, ripetendo quanto già detto nei giorni scorsi dal presidente della Provincia Alfredo Ricci, che i soldi già stanziati non saranno sufficienti a coprire i costi dei lavori di messa in sicurezza, ma saranno utilizzati esclusivamente per la progettazione. Lo stesso Sottosegretario ha dato la sua parola che si adopererà personalmente per il reperimento delle ulteriori risorse necessarie alla messa in sicurezza dell’intera struttura a cavallo tra Abruzzo e Molise.

    Ultimo passaggio sulla statalizzazione dell’ex Istonia e dunque sul passaggio a gestione Anas anche del viadotto: «Siamo tutti d’accordo che l’opera della tornare sotto l’Anas, ma le Regioni devono fare tutti i passi per agevolare questo iter. Non vi nascondo che sarei più tranquillo e fiducioso se a gestire questa operazione ci fossero in Regione Molise Facciolla e Fanelli nei ruoli di governo invece che l’attuale centrodestra».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi