• In evidenza
  • Riapertura laboratorio Analisi di Agnone, Romagnuolo: “Approvata la mia mozione”

    “Sono soddisfatta, perché nell’ultima seduta di Consiglio regionale, l’assise ha appoggiato la mia richiesta circa la completa riattivazione del laboratorio Analisi all’ospedale Caracciolo di Agnone, un servizio che attualmente, su disposizione dell’Asrem, funziona a metà’, cioè solo al mattino”. E’ quanto dichiara Aida Romagnuolo, consigliere regionale di Fratelli d’Italia. “Continuo a sperare che la sanità pubblica, possa rispondere alle esigenze delle comunità e che  possa davvero rappresentare un fiore all’occhiello di questo piccolo Molise – ha continuato la consigliera regionale – perché proprio in questa direzione si concentrano le mie forze. Da sempre mi spendo, affinché tutti i servizi essenziali vengano garantiti e così continuerò a fare, motivo per il quale ho presentato una mozione approvata ieri nella sede di Via IV Novembre, considerato che i punti prelievi sono fondamentali, e a tutti gli orari, all’interno degli ospedali, soprattutto in quelli – ha concluso Romagnuolo – considerati di area disagiata, come è classificato il Caracciolo”.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi