• In evidenza
  • Seicento mascherine al Caracciolo dono di San Bernardino e Anc Agnone

    AGNONE. Duecento mascherine filtra batteri, 150 mascherine chirurgiche, 120 Ffp2, 90 mascherine chirurgiche tre strati. E’ la donazione che la casa di riposo San Bernardino e il Nucleo di Protezione civile di Agnone hanno fatto ieri mattina al distretto sanitario dell’ospedale ‘San Francesco Caracciolo’. Magda Asmarandei, coordinatrice della storica casa di riposo e Mario Petrecca, responsabile dell’Anc – Protezione civile, ieri mattina si sono recati nella struttura sanitaria e hanno consegnato a Luigi Cammarota, direttore del distretto sanitario di Isernia-Agnone e Venafro, il materiale che servirà al personale infermieristico e all’utenza in entrata al Caracciolo sprovvista di Dpi. La donazione fa seguito a quanto già fatto circa un mese fa, quando all’ospedale furono donate una ventina di tute protettive.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi