• News
  • Coronavirus in una casa di riposo, Nas sequestra cartelle cliniche

    ANSA) – SULMONA (L’AQUILA), 14 APR – Fascicolo in Procura, a Sulmona, sul caso della casa di cura “San Raffaele”, struttura privata convenzionata, dove si sono registrati una quarantina di casi di positività tra degenti, personale sanitario e parenti. Le attenzioni degli inquirenti si stanno concentrando su quella che viene considerata la paziente zero: una […]

  • In evidenza
  • Covid19, ordinanza di Toma: Riccia e Montenero di Bisaccia diventano “zone rosse”

    (ANSA) – CAMPOBASSO, 18 MAR – Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, fa sapere di avere istituito zone rosse in due comuni molisani per la gestione dell’emergenza relativa al coronavirus: Riccia e Montenero di Bisaccia, entrambi in provincia di Campobasso. Toma ha firmato due ordinanze. La decisione era stata anticipata in videoconferenza al ministro […]

  • News
  • In dimissione perché guarito, il “paziente 1” torna ad essere positivo al Covid19

    In dimissioni dall’ospedale per malattie infettive Amedeo di Savoia in questi giorni, ormai guarito dopo l’infezione da coronavirus che lo aveva colpito, primo piemontese colpito dal Covid-19. Invece il “paziente 1”, quarantenne manager torinese, è dovuto restare in isolamento. L’uomo era stato dichiarato “guarito” poiché, dopo una serie di test e lunghe cure, era finalmente risultato […]

  • In evidenza
  • Covid19, buone notizie nel Chietino: negativo al tampone di controllo il primo paziente ricoverato

    Una buona notizia dall’unità operativa di Malattie infettive dell’ospedale di Chieti. Il paziente 32enne, risultato positivo al Coronavirus e ricoverato dalla scorsa settimana, non ha più febbre da qualche giorno ed è anche risultato negativo al tampone di controllo eseguito in mattinata. Pur se la cautela è d’obbligo, c’è fiducia tra i medici che nei […]

  • In evidenza
  • Quattrocento medici al chiuso per aggiornamenti sul Covid19, Smargiassi: «Proprio così si diffonde il contagio»

    Una missiva per chiedere formalmente al direttore generale della Asl, Thomas Schael di annullare la riunione prevista per questo pomeriggio alle ore 19:30 con oggetto “Aggiornamenti sul COVID19“, poiché le modalità di organizzazione appaiono in aperto contrasto con i basilari principi di prevenzione, comunicati dal Ministero della Salute, proprio in merito al contenimento di diffusione […]

  • News
  • Coronavirus: «Il paziente zero è la globalizzazione», striscioni di CasaPound in tutta Italia

    Sono apparsi questa notte in oltre cento città italiane striscioni col simbolo della tartaruga frecciata e la scritta “Il paziente zero è la globalizzazione”, con chiaro riferimento alla recente emergenza relativa al Coronavirus in Italia. «Frontiere spalancate, quarantene non effettuale, una colpevole sottovalutazione da parte del Governo del pericolo di diffusione del virus in Italia […]

  • News
  • Coronavirus, ordinanza di Toma: chi entra in Molise deve auto-denunciarsi all’Asrem

    CAMPOBASSO – Il Presidente della Giunta Regionale del Molise, Donato Toma, quale autorità di protezione civile ai sensi dell’art. 3, comma 1, lett. b), del D.Lgs. 02/01/2018, n. 1 Vista l’Ordinanza del Ministero della Salute emanata in data 21 febbraio 2020 concernente “ulteriori misure profilattiche contro la diffusione della malattia infettiva COVID-19” con la quale: – […]

  • News
  • Coronavirus, sei contagiati in Italia: «Passati da casi di importazione a casi di circolazione locale del virus»

    ANSA – «I casi segnalati in Lombardia sono i primi che si sono verificati sul territorio italiano e ci fanno entrare in una fase nuova»: così Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Spallanzani di Roma. «Per la prima volta – precisa – siamo passati da casi di importazione a casi di circolazione […]

  • News
  • Coronavirus: primi tre contagiati in Italia, uno è molto grave

    ANSA – E’ in prognosi riservata, con insufficienza respiratoria, il trentottenne ricoverato all’ospedale di Codogno (Lodi), che è risultato positivo al coronavirus. Le sue condizioni sono ritenute molto gravi. L’uomo – che nelle settimane scorse sarebbe andato a cena con un collega tornato dalla Cina – si è presentato ieri al Pronto soccorso. E ci sarebbero […]