• News
  • Tamponi Covid Alto Vastese, postazione “drive in” a Gissi da metà ottobre

    Una nuova postazione “drive in” a disposizione dei cittadini del Medio e Alto Vastese. È l’iniziativa della Asl Lanciano Vasto Chieti per l’esecuzione dei tamponi all’esterno del Presidio territoriale di assistenza di Gissi, dove potranno recarsi coloro ai quali è stato prescritto il tampone e quanti rientrano da luoghi fuori regione per cui è previsto il test molecolare. Come avviene già, dal lunedì al sabato, all’esterno degli ospedali di Atessa (dalle ore 8 alle 14) e di Ortona (dalle ore 8 alle 16), ci si potrà recare in automobile davanti al Presidio di via Italia e, senza scendere, compilare la documentazione richiesta e sottoporsi al prelievo oro-rinofaringeo da parte del personale del 118.

    L’attivazione è prevista entro metà ottobre. C’è già stato un sopralluogo dei tecnici Asl alla presenza del direttore generale, Thomas Schael. Sono già in corso le verifiche e i lavori per il collegamento telematico della nuova postazione di Gissi con la Centrale 118 di Chieti per la gestione delle richieste da parte di medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, nonché per la registrazione dei dati relativi ai tamponi effettuati su piattaforma SmartTest.

    «Un servizio che si rivelerà certamente importante per l’intero territorio Vastese, al quale è rivolta l’attenzione della Direzione aziendale Asl, che ha potenziato con nuovi letti l’Ospedale di comunità di Gissi» comunica la Asl.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi