• News
  • Trent’anni di attività per l’associazione “Nuova Villacanale”

    Anni addietro, nel 1989, nella frazione di Villacanale non esisteva alcun esercizio commerciale o luogo di aggregazione. La situazione rimase inalterata fino al 28 aprile 1991 quando, con un atto sottoscritto da 37 soci fondatori, nacque l’Associazione Culturale “Nuova Villacanale”, che vide l’inaugurazione ufficiale dei propri locali l’11 agosto 1991. Con l’istituzione dell’Associazione, Villacanale ha vissuto un periodo di forte vivacità, con l’apertura di nuovi spazi di aggregazione e di uno spaccio a servizio dei soci e dei cittadini della contrada.

    Nel corso degli anni, alla presidenza del gruppo culturale si sono succedute diverse figure: Giovanni Labbate, Luisa Cocciari, Adelmo Mastronardi, Michelino Mastronardi, Gino Di Menna, Antonio Massanisso (per due trienni), Piero Mastronardi e Giuliano Policella (per due trienni), attuale presidente in carica. Il sindaco Daniele Saia ha inteso indirizzare una parola di ringraziamento all’associazione nel trentennale della fondazione. «A tutti i soci di “Nuova Villacanale” va un mio sentito ringraziamento e un in bocca al lupo per il futuro delle loro attività; la loro grinta e determinazione ha contribuito ad una riqualifica sociale e culturale di tutta la frazione».


    All’augurio del sindaco si aggiunge quello di Giovanni Labbate, delegato nello staff  dell’amministrazione ai rapporti con la contrada di Villacanale nonché ex presidente dell’associazione: «In occasione di questa ricorrenza trentennale, il mio pensiero di gratitudine va ai 37 soci fondatori ed in particolar modo a coloro che nel corso di questi anni sono purtroppo scomparsi. Una menzione speciale va al professor Costantino Mastronardi allora delegato del Sindaco per la Frazione di Villacanale per averci spronato per raggiungere la costituzione dell’Associazione. Infine, concludo ringraziando anche tutti gli altri Presidenti che hanno portato avanti le attività di ‘Nuova Villacanale’ nel corso degli anni e auguro all’attuale Presidente e ai nuovi che verranno un sereno e proficuo percorso».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi