• In evidenza
  • Bando borghi, ricorso al Tar: Molise unica regione con fondi non assegnati

    (ANSA) – CAMPOBASSO, 24 GIU – Il ricorso al Tar presentato dal comune di Castel del Giudice (Isernia), secondo classificato, contro quello di Pietrabbondante, risultato vincitore, blocca l’assegnazione delle risorse in Molise per la linea A del bando per la rigenerazione dei borghi con i fondi del Pnrr.

    Oggi il Ministero della Cultura ha assegnato i fondi a tutti i vincitori nelle regioni con l’unica eccezione appunto del Molise.

    «Tenuto conto – si legge nel decreto – che, per la linea di intervento A, con ordinanza cautelare del 5 maggio scorso il Tar del Molise ha sospeso l’efficacia della determinazione della Regione Molise del 4 marzo 2022, con cui sono stati approvati gli esiti della procedura, e considerato che allo stato non possono essere assegnate le risorse rispetto al Progetto pilota selezionato, si procede nel rispetto degli obblighi di assicurare il conseguimento di target e milestone stabiliti nel Pnrr, dichiarato di preminente interesse nazionale, all’adozione del decreto ministeriale di assegnazione delle risorse con riserva di adottare successivi provvedimenti all’esito dei contenziosi in essere». (ANSA).

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi