• In evidenza
  • Calcio, il Termoli inciampa a Campodipietra e l’Agnonese sogna l’aggancio in vetta

    Il Termoli inciampa a Campodipietra e l’Agnonese sogna l’aggancio in vetta. Nell’anticipo della 18^ giornata del campionato di Eccellenza molisana, la capolista esce con le ossa rotte (3-2) dal confronto contro l’undici guidato da Mario Cordone che, complice il successo sugli adriatici targato Fazio, Scudieri e Cappelletti, riapre il campionato. I giallorossi restano primi in classifica ma a soli tre punti dall’Agnonese che domani ospita al ‘Civitelle’ il Castel di Sangro, penultimo in classifica. Con una eventuale vittoria, i granata aggancerebbero proprio il Termoli che tuttavia deve recuperare la gara contro Guglionesi. Nell’altro anticipo il Venafro ribalta il doppio vantaggio (0-2) al Bojano chiudendo il match sul 4-2 con uno stratosferico Rega autore di una tripletta.

    La nuova classifica: Termoli (-1)* 45, Campodipietra 43, Agnonese 42, Isernia 38, Venafro 35, Sesto Campano 30, Guglionesi* 27, Ururi, Bojano 25, Pietramontecorvino 18, Gambatesa 16, Campobasso 1919 15, Cliternina 14, Volturnia 13, Castel di Sangro 9, Altilia 3. *una gara da recuperare

    La gare di domenica 12 febbraio: Guglionesi – Isernia; Agnonese-Castel di Sangro; Altilia – Campobasso 1919; Ururi – Gambatesa; Cliternina – Sesto Campano; Pietramontecorvino-Volturnia.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi