• In evidenza
  • Cocaina nascosta nel pacchetto di sigarette, abruzzese in manette

    Intercettato nella zona di Altino, a bordo dell’auto nascondeva cocaina.
    Ancora controlli sul territorio da parte dei Carabinieri della
    Compagnia di Lanciano ed ancora una volta, nella rete finisce uno
    spacciatore di droga. I militari agli ordini del Capitano Vincenzo
    Orlando
    , nel pomeriggio di ieri, nel corso di uno specifico servizio
    posto in essere per l’individuazione di potenziali spacciatori, in
    località Selva di Altino hanno intercettato un’utilitaria Fiat Punto
    con a bordo un uomo che procedeva speditamente in direzione
    Piane d’Archi.

    Tempestivamente seguito, il veicolo è stato
    successivamente raggiunto e sottoposto a controllo e, nella
    circostanza, l’occupante evidenziava un ingiustificato stato di
    irrequietezza che induceva i militari ad approfondire le verifiche
    mediante una perquisizione personale e veicolare. Nel corso
    dell’attività, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile
    hanno trovato, occultato sotto la scatola dello sterzo, un
    pacchetto di sigarette contenente un involucro in plastica con
    all’interno circa 8 grammi di cocaina. La perquisizione è stata
    pertanto estesa all’abitazione dell’uomo ed anche qui i
    Carabinieri hanno trovato altri 3 grammi di cocaina ed un
    bilancino di precisione a conferma della finalità di spaccio della
    droga sequestrata. A seguito di tale rinvenimento, il 53enne
    di Perano è stato dichiarato in stato di arresto e su
    disposizione della Procura della Repubblica di Lanciano, tradotto
    presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in
    attesa dell’udienza di convalida e del giudizio direttissimo
    previsti per la mattinata odierna. Sono in corso verifiche per
    stabilire la provenienza dello stupefacente, sicuramente
    destinato alla zona frentana.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi