• In evidenza
  • Covid-19, il triste primato di Agnone: 112 casi di positività in pochi giorni

    Salgono a 112 i casi positivi registrati ad Agnone a seguito di tamponi molecolari effettuati dalla Asrem. Nella giornata di ieri sono state 16 le positività al coronavirus confermate dal bollettino dell’Azienda sanitaria regionale. Un numero che va a sommarsi ai 96 casi accertati negli ultimi giorni. Il bilancio totale di Agnone, fa sì, che in provincia di Isernia, la cittadina altomolisana è la più colpita dalla pandemia che nel frattempo si è portata via il professor Sabatino Rosato, ex sindaco di Pescopennataro e presidente della Comunità Montana Alto Molise, da sempre residente ad Agnone. In alto Molise altri 5 casi si registrano a Belmonte del Sannio.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi