• In evidenza
  • Covid a Schiavi: negativi i tamponi dei contatti stretti dei due positivi

    Pare sia circoscritta e limitata ai soli due positivi della prima ora la circolazione del coronavirus a Schiavi di Abruzzo. Dopo l’accertamento della positività di due persone del posto, che stanno bene e sono in isolamento da giorni anche se completamente asintomatiche, la Asl ha disposto, nei giorni scorsi, di effettuare i tamponi ai contatti stretti dei due pazienti, dopo aver tentato di ricostruire la catena dei contatti. Il personale dell’Usca è intervenuto per effettuare i tamponi domiciliari. A distanza di quattro giorni, finalmente, arrivano i risultati ufficiali, che fanno tirare un sospiro di sollievo ai diretti interessati e all’intera comunità di Schiavi di Abruzzo. I tamponi hanno dato infatti esito negativo. Stessa situazione anche per il vicino centro di Castelguidone dove alcune persone erano state sottoposte a tampone perché probabilmente entrate in contatto con i due positivi di Schiavi.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi