• News
  • Carenze igieniche nelle mense scolastiche, sospese due attività in Abruzzo

    Il NAS dei Carabinieri di Pescara ha effettuato dei controlli nel settore delle mense scolastiche che hanno portato alla sospensione di due attività. Nel corso dei loro accertamenti, infatti, i militari abruzzesi hanno rilevato carenze igieniche, strutturali e amministrative, quali ad esempio la mancata attuazione del piano HACCP e l’utilizzo di due depositi privi di autorizzazione. Il valore delle attività inibite ammonta a 250mila euro.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi