• News
  • Danno erariale per 250mila euro, imprenditori denunciati

    I Carabinieri della compagnia di Isernia nell’ultimo periodo hanno intensificato i controlli volti a contrastare tali tipologie di reati, soprattutto in relazione al contingente periodo storico.
    In particolare i militari della Stazione di Cantalupo nel Sannio hanno individuato il raggiro abilmente organizzato dai titolari di una società operante nel settore del commercio di prodotti alimentari che, dopo aver fittiziamente stabilito la sede legale in un comune prossimo, pur non avendo alcun ufficio o sede operativa, ottenevano, producendo false autocertificazioni, un rilevante credito di imposta per più di 100mila euro facendo artatamente risultare un investimento di oltre 250mila euro per la realizzazione di un opificio in un paese della Campania, nonché sconti sui premi assicurativi e tasse di proprietà dei numerosi automezzi societari in ragione del più favorevole regime fiscale del Molise rispetto a quella della Campania, ove di fatto la società opera, per un danno all’erario quantificabile in euro 250mila circa.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi