• News
  • Dati ansiogeni sui positivi al Covid ad Agnone, il sindaco Saia fa chiarezza

    Ci si mette anche la Protezione Civile Regionale del Molise a diffondere dati ansiogeni circa i casi di Covid in Molise e in Alto Molise in particolare. Tanto che il sindaco di Agnone, Daniele Saia, è costretto ad intervenire pubblicamente per fare chiarezza.

    «In merito all’elaborazione grafica e statistica del 16 ottobre 2020 riguardante la diffusione del Covid-19, diramata dal Servizio di Protezione Civile Regionale del Molise, si precisa che il dato di contagiati relativo ad Agnone prende in considerazione l’intero andamento dei casi Covid-19 dall’inizio dell’epidemia. Le dieci unità di positivi, quindi, fanno riferimento al numero totale di contagiati ad Agnone dallo scoppio della pandemia. L’unico caso recente di residente ad Agnone risultato positivo al Coronavirus è quello comunicato in data 03 ottobre 2020. Al momento, sull’intero territorio agnonese, non si registrano ulteriori casi di contagio».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi