• In evidenza
  • Dipendenti comunali positivi al Covid, Paglione: «Ricostruiti i contatti, già isolati i casi»

    «Il Covid, il dannato Covid, è arrivato fin dentro la casa comunale. Alcuni dipendenti comunali sono infatti risultati positivi, nonostante l’attenzione massima che abbiamo sempre prestato. Un’ulteriore conferma che stiamo combattendo contro un nemico molto pericoloso, soprattutto perché subdolo. Una minima disattenzione può costarci cara».

    E’ l’annuncio fatto sui social da Candido Paglione, sindaco di Capracotta.

    «Al momento nessuno dei positivi desta particolari preoccupazioni per la sua salute e ci auguriamo che il decorso della malattia sia favorevole. – continua l’amministratore – Il messaggio che lancio alla cittadinanza è, dunque, duplice: da un lato voglio rassicurare tutti in primo luogo perché stiamo ricostruendo la catena del contagio e quindi dovremmo aver isolato i casi, contenendo ulteriori contagi e poi perché i servizi comunali essenziali saranno comunque assicurati, nonostante il momento di enorme difficoltà. In qualche modo ce la faremo, anche se dovremo chiudere il Comune per qualche giorno, giusto il tempo di effettuare le necessarie sanificazioni. – aggiunge Paglione – Voglio poi raccomandare, per l’ennesima volta, a tutti, la massima attenzione: stiamo combattendo una guerra asimmetrica, difficile ma non impossibile da vincere. Serve, ancora di più, il concorso di tutti e una cura ed un’attenzione maniacale a ogni singolo gesto. Solo così possiamo sperare di venirne a capo».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi