• In evidenza
  • Don Ciotti “benedice” la Pezzata di Capracotta, Paglione: «Ci sentiamo incoraggiati»

    «L’emozione è palpabile, la frenesia del lavoro delle ultime settimane tra poco lascerà spazio alla sola gioia di rivedere Prato Gentile stracolmo di gente».

    Sono le parole del sindaco di Capracotta, Candido Paglione, alla vigilia dell’evento più atteso dell’Alto Molise che torna dopo gli anni di stop dovuti alla pandemia. «È infatti tutto pronto – spiega Paglione – mancano soltanto gli ultimi dettagli per la Pezzata che torna domenica 7 agosto. Si tratterà di un momento importante per noi e non solo, per “certificare” la ripartenza vera, dopo i durissimi anni di stop. Servirà a creare un clima di rinnovata fiducia per l’economia locale. Capracotta, come al solito, saprà accogliere al meglio tutti coloro che apprezzano le bellezze naturalistiche, con Prato Gentile, che resta un autentico luogo dell’anima non solo per i capracottesi, ma per tutti i molisani e non solo, e le specialità gastronomiche della nostra tradizione. E oggi, con la visita di don Luigi Ciotti – insieme a don Alberto Conti – ci sentiamo incoraggiati ancora di più ad andare avanti. Vi aspettiamo».

    Nel pomeriggio di oggi, dalle ore 18 circa, don Ciotti terrà una conferenza a Villacanale.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi