• News
  • Vaiolo delle scimmie, raro caso su una donna ricoverata a Chieti

    Una donna di 31 anni residente nel Pescarese è stata ricoverata presso la Clinica di Malattie Infettive dell’ospedale di Chieti perché affetta da vaiolo delle scimmie. Si tratta di un caso raro al femminile, poiché in Italia se ne contano finora cinque, mentre la diffusione tra i maschi ha toccato quota cinquecento. La donna è in condizioni cliniche buone ed è stabile, e segue la terapia prevista dal protocollo. Per Jacopo Vecchiet, responsabile dell’Unità operativa, la malattia è in fase di regressione, per cui entro qualche giorno la paziente potrà essere dimessa.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi