• In evidenza
  • Donazioni a scuole e anziani, Rotary Club protagonista in Alto Molise

    Il sodalizio presieduto da Piero Pescetelli dona due defibrillatori alle scuole di Agnone e un pulsossimetro agli anziani di Capracotta

    Donazioni, Rotary Club Agnone protagonista in Alto Molise. Nella giornata di ieri il sodalizio presieduto da Piero Pescetelli ha donato alla residenza per anziani di Capracotta, Santa Maria di Loreto, un pulsossimetro per misurare il grado di saturazione dell’ossigeno nel sangue.

    “Un gesto pieno di significato che dà l’idea di quanto sia forte la solidarietà all’interno della comunità altomolisana – le parole del primo cittadino di Capracotta, Candido Paglione -. Un grazie di cuore a Pietro Pescetelli e a Barbara De Paola per la generosità dimostrata e per la vicinanza ai nostri nonni e nonne”.

    Ma non è tutto. Infatti il Rotary Club domani, lunedì 1 giugno, consegnerà all’istituto omnicomprensivo “Giuseppe Nicola D’Agnillo” due defibrillatori oltre a pagare il corso per il corretto utilizzo dell’apparecchiatura a quattro docenti. I due defibrillatori – spiegano dall’omnicomprensivo – saranno posti nel polo scolastico di Maiella e all’istituto Itis che  ospita anche gli studenti dell’Alberghiero.

    Infine non di poco conto la donazione fatta nei giorni scorsi da parte del responsabile della casa riposo ‘De Horatiis’ di Poggio Sannita, Nicola Di Filippo che ha consegnato duemila mascherine di tipo lavabile alla dirigente scolastica, Tonina Camperchioli.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi