• In evidenza
  • Enogastronomia made in Molise, ad Agnone apre ‘Mercato 98’

    Si chiama ‘Mercato 98’, nasce in pieno centro storico e ha la pretesa di fare atterrare sulle tavole degli amanti del buon cibo, prodotti made in Molise. L’idea commerciale porta la firma dell’imprenditore Massimo Iaciancio che ancora una volta, come fatto per i liquori ‘Passarè’, scommette sul territorio. Pasta, sughi, legumi, olio, ma anche caffè, vini e birre artigianali, rigorosamente scelti e confezionate da aziende molisane, fanno bella mostra sugli scaffali di ‘Mercato 98’.

    Una bottega originale all’ombra del campanile di Sant’Antonio, dove inoltre si potranno gustare aperitivi all’aperto con assaggi di salumi e formaggi locali. L’inaugurazione ieri sera alla presenza del primo cittadino, Daniele Saia e del consigliere regionale, Andrea Greco che hanno voluto complimentarsi con l’idea di Iaciancio.

    L’apertura di ‘Mercato 98’ avviene alla vigilia della stagione estiva quando i centri dell’alto Molise saranno visitati da migliaia di turisti provenienti da ogni angolo del Paese. Insomma, si tratta di una bella cartolina del ‘Molise che esiste’ e con coraggio cerca di rialzarsi dopo due anni di pensate crisi. L’iniziativa – afferma il titolare – vuole essere anche da stimolo ai nostri giovani che spesso sottovalutano le potenzialità del territorio e preferiscono fuggire nelle città.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi