• News
  • Filiera di carne di cinghiale, il bando del Gal Alto Molise

    Giovedì 24 settembre, a partire dalle ore 17, presso il centro polivalente “Toronto” di Petrabbondate, sarà presentato il bando a sostegno di interventi finalizzati ad avviare la filiera di carne di cinghiale e per la riduzione dei danni da fauna selvatica. Si tratta di una iniziativa del Gal Alto Molise.

    Il programma prevede i saluti e l’introduzione da parte del sindaco di Pietrabbondante, Antonio Di Pasquo, e di Serena Di Nucci, presidente del Gal Alto Molise. A seguire l’illustrazione del bando previsto dal piano di sviluppo locale da parte di Mario Di Lorenzo, direttore del Gal Alto Molise. Seguirà il dibattito con l’intervento delle associazioni di categoria, in particolare quelle agricole che maggiormente risentono dei danni causati dalla fauna selvatica.

    Prevista la partecipazione di rappresentanti dell’Ambito territoriale di caccia n. 3 di Isernia. Le conclusioni saranno affidate a Nicola D’Alterio, direttore generale dell’istituto zooprofilattico “G. Caporale” per l’Abruzzo e il Molise, al consigliere regionale e presidente della commissione regionale competente, Andrea Di Lucente e a Nicola Cavaliere, assessore regionale alle politiche agricole e alla caccia del Molise. Per informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria tecnica del Gal al numero 086578609 oppure via email info@galaltomolise.it.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi