• In evidenza
  • Scuola, tamponi sui bambini: in alto Molise nessun servizio. La denuncia

    Se oggi un bambino delle scuole altomolisane necessita di un tampone per verificare la positività o meno al Covid – 19 deve recarsi a Venafro. Lo conferma in una intervista rilasciata a l’Eco online, il pediatra Italo Marinelli.  Su Agnone e paesi dell’hinterland infatti non è stato attivato un servizio territoriale, il più delle volte assicurato dalle Usca (Unità speciali di continuità assistenziale), che effettui i tamponi sui bambini. Si tratta di un problema non di poco conto che sta sollevando roventi polemiche innescate in particolare dai genitori i quali reclamano pari dignità e servizi adeguati. Sotto accusa l’ASrem che non ha provveduto a fornire nessuna risposta pur sapendo anticipatamente della riapertura delle scuole.  Una sola precisazione all’intervista a Marinelli: una volta effettuati i tamponi, i risultati vengono inviati online. Cambia poco…

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi